Posted on

Incidenti in montagna: in sensibile miglioramento le condizioni dell’alpinista francese operato domenica sera

Il personale medico dell'Umberto Parini starebbe già valutando il trasferimento del 29enne dalla Rianimazione a un altro reparto, molto probabilmente Ortopedia

Il personale medico dell'Umberto Parini starebbe già valutando il trasferimento del 29enne dalla Rianimazione a un altro reparto, molto probabilmente Ortopedia

Sono in sensibile miglioramento le condizioni dell’alpinista 29enne francese, caduto domenica da un’altezza di circa 20 metri – unitamente al suo compagno di cordata spagnolo di 25 anni – sull’Aiguille de Bionnassay, sul massiccio del Monte Bianco. Le condizioni dello scalatore transalpino, sottoposto domenica sera a un delicato intervento chirurgico di semi amputazione della gamba sinistra, già questo pomeriggio sono passate nuovamente al vaglio del personale medico dell’ospedale regionale Umberto Parini di Aosta, che avrebbe già preso in considerazione la possibilità di trasferirlo dal reparto di Rianimazione a un altro reparto, molto probabilmente quello di Ortopedia.
A causare l’incidente, lo ricordiamo, era stato il distacco di un pezzo di roccia a cui era fissato un chiodo di ancoraggio; nella caduta il 29enne francese ha riportato un grave politrauma e una brutta ferita alla gamba, mentre il 25enne iberico se l’è cavata con un lieve trauma facciale.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS