Posted on

Prelievi truffaldini per 7 mila euro: sette persone denunciate

Nei guai anche un bolognese di 58 anni che ha clonato un bancomat e prelevato mille 500 euro

Nei guai anche un bolognese di 58 anni che ha clonato un bancomat e prelevato mille 500 euro

Sette persone, sei cittadini rumeni, residenti a Torino o in Romania e un barese residente nel capoluogo piemontese – tutti pregiudicati – sono stati denunciati per indebito utilizzo di pagamento. Posizionando dei dispositivi ad alcuni sportelli bancomat a Saint-Vincent, i malviventi sono riusciti a effettuare ricariche su carte prepagate da sportelli atm di Torino e successivamente prelevare il contante per 7 mila euro. Le indagini dei carabinieri della stazione di Châtillon sono state avviate dopo le denunce di persone che nei fine settimana del 5 e 6 gennaio e 16 e 17 febbraio scorsi avevano effettuato prelievi a Saint-Vincent. I denunciati sono C.V., 33 anni nato e residente in Romania; B.G., 56 anni, nato a Bari e residente a Torino; C.L., 25 anni, nato in Romania e domiciliato a Torino; L.N., 33 anni, nato in Romania e residente a Torino; M.M., 20 anni, nato e residente in Romania; C.R., 19 anni, nato in Romania e residente a Torino.
I carabinieri di Saint-Vincent hanno denunciato un altro pregiudicato, R.F., 58 anni, residente a Bologna, colpevole di aver clonato il bancomat di un cittadino di Aosta, effettuando ricariche su una carta prepagata per un importo di 1.500 euro.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS