Posted on

La chiesetta di via De Tillier riapre al pubblico

La chiesetta di via De Tillier riapre al pubblico

Da venerdì l'edificio di proprietà comunale verrà dato in gestione all'Associazione Artisti Valdostani per l'allestimento di esposizioni al suo interno

Riaprirà al pubblico venerdì pomeriggio, all’atto di una piccola cerimonia pubblica a cura dell’amministrazione comunale di Aosta, proprietaria dell’edificio, la chiesetta di San Grato sita in via De Tillier, nel centro storico del Capoluogo. Eretta presumibilmente nel XV secolo sotto il patronato del Capitolo della Cattedrale, con la facciata (FOTO) decorata da un affresco raffigurante la Madonna col Bambino tra i santi Nicola, Caterina, Barbara e Margherita (San Grato fu aggiunto soltanto in seguito), la cappella – opportunamente restaurata anche nei suoi interni – assumerà d’ora in avanti una nuova veste, divenendo in via definitiva una sede espositiva gestita – per conto del Comune di Aosta – dall’Associazione Artisti Valdostani.
Altra novità in arrivo è quella dell’intitolazione proprio a San Grato, santo patrono della città di Aosta, della piazzetta posta di fronte alla chiesetta. Dall’amministrazione comunale hanno subito tenuto a precisare che questa novità non andrà a influire in alcun modo sulla numerazione civica già esistente.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS