Posted on

Trasporti, ecco le corse che Trenitalia intende sopprimere

Lunedì 24 i ferrovieri valdostani si riuniranno in assemblea

Lunedì 24 i ferrovieri valdostani si riuniranno in assemblea

Il ruolo della ferrovia nel sistema dei trasporti valdostano e in particolari i tagli previsti da Trenitalia alle tratte Aosta-Torino e Aosta-Pré-Saint-Didier saranno all’ordine del giorno dell’assemblea dei ferrovieri valdostani convocata per lunedì 24, alle 20.30, al dopolavoro ferroviario.
I tagli riguardano all’incirca il 50% delle corse sulla Aosta – Ivrea e il 70% sulla Aosta – Pré Saint Didier.
Le corse che dal 2 marzo Trenitalia intende sopprimere sono le corse da Aosta per Torino delle 5,38, 8,26, 10,32, 11,38 (festivo), 12,26, 14,26, 15,01, 15,26 (F), 16,26 (F), 16,38, 17,03, 18,26 19,26, 20,26 e 21,26. Da Torino spariranno le corse delle 8,28, 9,28 (F), 11,28 (sia lavorativo che festivo), 13,28, 14,28, 17,28 (F), 20,28 (F) e 22,28. Dalla stazione di Ivrea in direzione Aosta saranno soppressi i treni delle 6,14 (F), 6,45, 13,10, 13,39 (F), 15,45 (F), 16,41 (sia lavorativo che festivo), 17,45, 18,45, 19,10 (F), 19,58 e 22,10.
Per quanto riguarda la tratta Aosta-Pré-Saint-Dider saranno cancellati 9 treni lavorativi. Le corse effettuate saranno quelle delle 5,41, delle 6,29 e delle 18,26, da Pré-Saint-Didier ad Aosta delle 19,52.
Nei giorni festivi 10 le corse cancellate, gli unici treni a viaggiare saranno quelli delle 6,33 e delle 18,48 da Aosta e delle 7,44 e dalle 19,54 da Pré-Saint-Didier.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS