Posted on

Istruzione: Marco Carrel rappresenterà la Valle d’Aosta al Parlement Jeunesse

Istruzione: Marco Carrel rappresenterà la Valle d’Aosta al Parlement Jeunesse

Lo studente di Valtournenche parteciperà alla simulazione parlamentare in programma a Bruxelles dal 3 al 7 marzo

Marco Carrel, 22 anni di Valtournenche, studente del III anno alla Facoltà di Scienze dell’Economia e della gestione aziendale all’Università della Valle d’Aosta rappresenterà la nostra regione alla 18ª sessione del Parlement Jeuneusse de la Fédération Wallonie-Bruxelles che si terrà a Bruxelles dal 3 al 7 marzo.
Il Parlement Jeunesse è una simulazione parlamentare durante la quale un centinaio di giovani di età compresa tra 17 e 26 anni vestono i panni di parlamentari o giornalisti, esaminando proposte di legge, discutendo di provvedimenti fino ad arrivare al voto finale, passando per l’esame in Commissione. Tra i temi di discussione, sarà affrontata l’ipotesi di riforma del sistema carcerario. Una giuria ha esaminato il testo proposto da Marco Carrel a proposito dell’istituzione della carbon tax e ha analizzato un progetto di legge che il giovane studente esaminerà durante i lavori del Parlement Jeunesse.
Lo scorso anno, era stata Alessandra Borre, studentessa di Sarre iscritta alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Torino a rappresentare il Consiglio regionale durante i lavori del 17º Parlement Jeunesse.
«Un’occasione importante per i nostri giovani – ha commentato la presidente del Consiglio regionale Emily Rini – che riflette il desiderio di impegnarsi per costruire un futuro di partecipazione democratica».
Nella foto, Marco Carrel che da lunedì 3 marzo sarà a Bruxelles per i lavori del Parlement Jeunesse. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS