Posted on

Donzel attacca Baccega: «Sembra sperare che non si possano ridurre le tasse»

Donzel attacca Baccega: «Sembra sperare che non si possano ridurre le tasse»

L'assessore alle finanze: «L'abbassamento non è stato concretizzato, se il Governo lo attuerà, dovrà provvedere anche alle compensazioni per i bilanci regionali»

La riduzione delle imposte alla quale sta lavorando il Governo Renzi ha fatto capolino nell’aula del Consiglio regionale. Il capogruppo del PD-Sinistra VdA, Raimondo Donzel (foto), ha infatti presentato un’interpellanza per sapere «se siano già state quantificate le imprescindibili ripercussioni di queste misure sul bilancio regionale e quali provvedimenti si intenda prendere per compensare l’eventuale riduzione delle entrate».
L’assessore alle finanze, ha preso tempo. «L’argomento è di forte impatto – ha spiegato Mauro Baccega -, soprattutto a causa della crisi, ma sinora l’abbassamento delle tasse non è stato concretizzato, essendo necessario reperire le coperture. La riduzione dell’Irap non ha nulla a che vedere con il riparto dei dieci decimi, perché per la Valle d’Aosta questo è un tributo senza vincolo di destinazione. Auspico la riduzione delle tasse, soprattutto per le fasce deboli, ma l’attuale mancanza di chiarezza fa sì che l’amministrazione regionale si occupi unicamente di un monitoraggio continuo: al momento non è infatti possibile ipotizzare eventuali tagli, tuttavia, qualora il Governo decidesse la riduzione delle imposte, è suo compito definirne le coperture finanziarie e provvedere a una compensazione per i bilanci regionali». Raimondo Donzel non è parso soddisfatto della risposta: «L’assessore Baccega sembra sperare che non si possano ridurre le tasse, mentre questa misura rappresenterebbe il motore di sviluppo per l’Italia. In Valle d’Aosta si è già gambizzata la spesa, non è più possibile perdere nemmeno un euro di entrate. Le facilonerie del passato hanno condotto al disastro che ci porta a essere sempre in difficoltà: la maggioranza continua ad aspettare che arrivi la mannaia, invece bisognerebbe preparare le strutture regionali a far fronte a questo gravissimo problema per i conti della Regione».
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS