Posted on

Volley: il Bruno Tex rinuncia alla B2 e riparte dai giovani

Volley: il Bruno Tex rinuncia alla B2 e riparte dai giovani

La rosa verrà ringiovanita e sarà affidata ancora al duo Arbaney-Baldon; capitan Stefano Genola: «Sarebbe il caso che la federazione si facesse delle domande sui costi eccessivi che impone alle società»

E’ già finito il momento magico del Bruno Tex Olimpia. Il club gialloblu, che quest’anno ha dominato la pallavolo valdostano-piemontese vincendo serie C (campionato e coppa) e serie D, ha alzato bandiera bianca e non si iscriverà al torneo di B2. Nella prossima stagione la rosa della serie C verrà sicuramente ringiovanita; al timone della squadra dovrebbero essere confermati Michel Arbaney e Giampiero Baldon.
«Di questi tempi non è facile fare sport – ammette il capitano Stefano Genola (foto) -. Non è un caso che nessuna delle due società che hanno ottenuto la promozione in B2 si sia iscritta al campionato. Mi auguro che a livello federale inizino a farsi qualche domanda sui costi eccessivi imposti, perché di questo passo saranno sempre di più i club a sparire». Genola guarda al futuro: «La società ha deciso di fare la C con i giovani ed è la scelta più giusta, viste le disponibilità economiche attuali. Io non rientro più nel progetto, ma non ho ancora deciso cosa farò: ho avuto una richiesta da una società svizzera per allenare la prima squadra e nelle prossime settimane mi incontrerò con i dirigenti dell’Orsières per verificare la possibilità di trovare un accordo».
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS