Posted on

Ordini professionali: vertici rosa per i medici veterinari; il presidente è Sandra Ganio

Ordini professionali: vertici rosa per i medici veterinari; il presidente è Sandra Ganio

Il vice presidente è Maria Claudia Vincenti; il direttivo resterà in carica fino al 2017

Per la prima volta, l’ordine dei veterinari della Valle d’Aosta ha un presidente donna; è Sandra Ganio, 46 anni, dirigente del Servizio Veterinario di Igiene degli Allevamenti e Produzioni Zootecniche dell’azienda Usl. Sua vice è Claudia Vincenti; quattro dei sette componenti del consiglio direttivo e 3 dei 3 revisori sono donne.
«Accetto con spirito di sacrifico questo incarico – ha spiegato la neo eletta – alla luce delle nuove sfide che coinvolgeranno la veterinaria regionale nel prossimo triennio. La mia consiliatura sarà caratterizzata da una piena condivisione delle strategie e dei compiti con i colleghi del Consiglio direttivo e dalla ricerca di un dialogo costruttivo».
I medici veterinari sono in Valle 106; il più votato è risultato essere il presidente uscente Federico Molino, ai vertici dell’Ordine per tre consiliature; Molino si è però ‘fatto da parte’: «ringrazio per gli attestati di stima per il lavoro da me svolto in questi nove anni – ha detto – rafforzato anche dal lusinghiero risultato elettorale; nonostante abbia ricevuto il più alto numero di preferenze, ritengo opportuno ed etico promuovere e assicurare la rotazioe per una carica elettiva che deve essere accessibile a chiunque.
Tesoriere è stato nominato Claudio Roullet; Enrica Muraro è la segretaria mentre i consiglieri sono il presidente uscente Federico Molino, Laurenzia Delpiano ed Emilio Bazzocchi. Il Collegio dei revisori è composto da Alice Centelli, Enrica Veysendaz, Barbara Benetti e Andrea Visentin (supplente).
Nella foto, il sorridente direttivo neo eletto.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS