Posted on

Fingeva di avere una menomazione fisica per ricevere l’elemosina dai passanti, denunciato giovane rumeno

Fingeva di avere una menomazione fisica per ricevere l’elemosina dai passanti, denunciato giovane rumeno

Deferito all'Autorità Giudiziaria per abuso della credulità popolare; gli agenti della Questura l'avevano visto scendere agilmente dal treno proveniente da Torino con una stampella in mano

Era stato notato con quella stampella in mano, scendere agilmente dal treno proveniente da Torino.
Uscito dalla stazione di Aosta senza alcun problema di deambulazione, gli agenti della Questura di Aosta hanno quindi deciso di seguirlo a distanza, e dopo essersi inoltrato a piedi nel centro storico, ecco che quella stampella è servita per simulare una menomazione fisica in realtà inesistente, così da suscitare la compassione dei passanti.
E’ così che un accattone ventenne di origine rumena è stato denunciato per abuso della credulità popolare.
Da un successivo accertamento delle sue generalità negli uffici della Questura, è emerso che il giovane aveva già diversi precedenti per lo stesso reato.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS