Posted on

Droga: resta in carcere il marocchino trovato con 2 kg di hashish

Abdelkrim Bouzadi si è avvalso della facoltà di non rispondere e il gip, Maurizio D'Abrusco ha accolto le richieste del pm, Luca Ceccanti

Abdelkrim Bouzadi si è avvalso della facoltà di non rispondere e il gip, Maurizio D'Abrusco ha accolto le richieste del pm, Luca Ceccanti

Resta in carcere Abdelkrim Bouzadi, 34 anni, marocchino residente a Gignod, il quale non ha risposto alle gip – che così ne ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare -, che sabato 23 era stato trovato in possesso di circa 2 kg di hashish. Gli uomini della squadra mobile della questura di Aosta avevano rinvenuto l’ingente quantitativo di stupefacente all’interno dell’auto dell’uomo, una Renault
Assistito dall’avvocato Ascanio Donadio, Bouzadi si è avvalso della facoltà di non rispondere al giudice Maurizio D’Abrusco, il quale ha accolto la richiesta del pm Luca Ceccanti. La difesa aveva chiesto i domiciliari.
(re.newsvda)

Condividi

LAST NEWS