Posted on

Asili nido: in Valle d’Aosta le rette più care d’Italia

Lo sostiene l'indagine di Cittadinanzattiva

Lo sostiene l'indagine di Cittadinanzattiva

Secondo l’indagine 2015 di Cittadinanzattiva, gli asili nido valdostani sono i più cari del bel Paese. 440 euro è la retta media mensile nelle strutture valdostane, a fronte di una media nazionale di 311 euro.
Secondo i dati di Cittadinanzattiva, la regione più economica è la Calabria (164 euro), la più cara è Lecco (515 euro).
L’Osservatorio nazionale prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva ha rilevato anche i prezzi degli asili nido del capoluogo. La retta di Aosta (anno 2014/2015) è di 440 euro, con un aumento dell’1,9% rispetto alla retta dell’anno precedente (432 euro).
Secondo i dati di Cittadinanzattiva, in tutta la regione sono presenti 25 nidi pubblici, con 752 posti disponibili e 2 nidi privati con 43 posti disponibili. I bambini in lista d’attesa sono il 42% di quelli le cui famiglie presentano domanda di ammissione al servizio per la prima infanzia.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Savt: «70 anni non si mettono in discussione nelle aule di tribunale»

Savt: «70 anni non si mettono in discussione nelle aule di tribunale»


Il segretario Claudio Albertinelli rilancia dopo il congresso straordinario del sindacato, che ha...

Posted by on

La Vita di Arnad dona la quindicesima ai 120 dipendenti
La famiglia Calliera in occasione dei 60 anni dell'azienda

La Vita di Arnad dona la quindicesima ai 120 dipendenti


Il bel gesto della famiglia Calliera accompagnato da una lettera: un bel regalo di Natale anticipato...

Posted by on