Posted on

Plaisirs de culture, accesso gratuito ai siti culturali

Plaisirs de culture, accesso gratuito ai siti culturali

Dal 19 al 27 settembre tariffe ridotte o ingressi liberi a castelli e mostre, conferenze e animazioni nei musei

La terza edizione di Plaisirs de culture si apre sabato 19 e domenica 20 settembre in concomitanza con le Giornate Europee del Patrimonio, ma l’iniziativa proseguirà fino a domenica 27 settembre con accessi gratuiti o ridotti a castelli, siti archeologici, mostre, visite guidate, conferenze e animazioni nei musei, con la collaborazione di numerosi enti e associazioni locali.
«Plaisirs de Culture en Vallée d’Aoste è un invito particolare che rivolgiamo ai valdostani e ai turisti per riscoprire o conoscere la bellezza e l’unicità del nostro patrimonio culturale, attraverso iniziative che offrono ingressi agevolati a siti e monumenti, momenti di animazione e appuntamenti di approfondimento – spiega l’assessore regionale alla cultura, Emily Rini –. Plaisir è però anche un’occasione di grande sinergia tra l’Assessorato e le associazioni culturali del territorio, che partecipano in modo propositivo e attivo per valorizzare le tante, affascinanti e dinamiche realtà della nostra regione. Questa collaborazione rappresenta un lavoro comune importantissimo, per riuscire a fare emergere le ricchezze presenti in Valle d’Aosta, affinché la comunità si possa sentire soggetto attivo e partecipe nella promozione del patrimonio locale».
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS