Pubblicato il

Movimento Possibile: raggiunto l’obiettivo referendum

Il Comitato valdostano Julia Butterfly Hill ha raccolto 903 firme in un mese centrando la quota regionale

Il Comitato valdostano Julia Butterfly Hill ha raccolto 903 firme in un mese centrando la quota regionale

Con 903 firme raccolte in un mese il comitato valdostano “Julia Hill” ha centrato l’obiettivo regionale per gli 8 referendum proposti dal Movimento Possibile di Pippo Civati.
«Un risultato non scontato considerando il periodo estivo, le difficoltà organizzative derivanti dal numero e dalla complessità dei referendum e il silenzio mediatico che ha, purtroppo, contraddistinto, a livello nazionale, questa campagna» si legge nella nota del comitato valdostano che ringrazia il contributo di AltraVdA e Valle Virtuosa e i banchi di raccolta firme che hanno allestito, così come la spinta alle adesioni da parte di Alpe e Uvp.
«Il nostro ringraziamento va a tutti i cittadini che abbiamo incontrato e con i quali abbiamo potuto confrontarci e, soprattutto, a quelli che hanno deciso di firmare impegnandosi così, per il diritto di tutti a poter scegliere direttamente su temi così importanti» scrive il comitato che conclude ricordando: «Da domani, anche al di là del risultato nazionale che confidiamo sarà positivo, contiamo di continuare ad organizzare iniziative e momenti di informazione su ambiente, lavoro, scuola e democrazia in Valle d’Aosta».
(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS