Posted on

Evade 57.000 euro, condannata donna St-Vincent

Tre mesi di reclusione per Joanna Jadwiga Smolen moglie del cambista Giorgio Nardi

Tre mesi di reclusione per Joanna Jadwiga Smolen moglie del cambista Giorgio Nardi

E’ stata condannata dal giudice monocratico del tribunale di Aosta Davide Paladino a tre mesi di reclusione (in continuazione con una precedente condanna) Joanna Jadwiga Smolen, di 54, di Saint-Vincent, originaria della Polonia, moglie del cambista Giorgio Nardi, di 65 anni, accusata di non aver dichiarato 149.174 euro per l’anno fiscale 2011, sottraendo al fisco imposte per 57.734 euro. Il denaro, secondo quanto ricostruito dall’Agenzia delle entrate, era confluito su conti correnti di cui la donna “aveva disponibilità”. L’imposta non versate supera di poco più di 7.000 euro l’attuale limite di punibilità.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS