Posted on

Immigrazione clandestina: stangato passeur kosovaro

Immigrazione clandestina: stangato passeur kosovaro

E' stato condannato a 3 anni e 4 mesi di carcere e a 50 mila euro di multa, Burim Bajra, fermato il 2 dicembre 2014 mentre tentava di portare in Francia un'intera famiglia senza documenti

Il 2 dicembre 2014, era stato fermato dalla Polizia di Frontiera al Traforo del Monte Bianco alla guida di un veicolo con sopra cinque migranti irregolari, un’intera famiglia senza documenti che stava per entrare in Francia. Questa mattina, davanti al Tribunale di Aosta in composizione collegiale, Burim Bajra, kosovaro di 33 anni, è stato condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 50 mila euro, oltre alla confisca del mezzo sequestrato in occasione del controllo di Polizia (al termine della sua requisitoria, il sostituto procuratore Luca Ceccanti aveva chiesto la condanna a quattro anni di carcere e a 50 mila euro di multa). Nella sua arringa difensiva, l’avvocato Andrea Urbica di Aosta ha insistito sulla mancanza dell’elemento soggettivo. «Il mio assistito, con i documenti in regola, non era a conoscenza della clandestinità delle persone che trasportava», oltre a non esserci «la prova che sia stato pagato», ha spiegato il legale. (pa.ba.)

 

Condividi

LAST NEWS
Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti

Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti


Restano sul tavolo le candidature di Centoz e Caveri; Machet abbiamo ancora tempo ...

Posted by on