Posted on

Nuova maggioranza, i 27 punti programmatici

Nuova maggioranza, i 27 punti programmatici

Il presidente della Regione, Augusto Rollandin, ha presentato il programma di Uv, Sa, Pd e Uvp

“No alla politica spezzatino, bisogna unire”. Così il presidente della Regione, Agusto Rollandin, in apertura dei lavori del Consiglio regionale che sancisce l’ingresso in maggioranza dell’Uvp. Uv, Sa, Pd e Uvp presentano una proposta programmatica su 27 proposte: 1) iniziative per la valorizzazione e il rafforzamento dello Statuto di Autonomia, istituzione con legge regionale di una Costituante Valdotaine per l’adeguamento dello Statuto. composizione del consiglio con riduzione dei consiglieri regionali, zona franca, fiscalità locale e ordinamento finanziario;2) modifiche ed adeguamenti della legge elettorale e del sistema elettorale per il 2018; 3) miglioramento dei sistema creditizio valdostano e delle modalità di sostegno finanziario per le famiglie e per i settori produttivi (…);4) nuova legge sugli appalti e contratti che valorizzi la territorialità;5) fondi europei: potenziamento degli strumenti per rendere più efficace la capacità di informare sulle opportunità;6) difesa del territorio: revisione e attulizzazione dei piani comunali e territorili di protezione civile;7) sostegno e rafforzamento delle attività culturali, messa in rete dei beni culturali;8) verifica della possibilità di riorganizzazione della scuola valdostana, riflessioni sulle adatations, completamento del progetto della scuola superiore della media e bassa Valle;9) soutien et valorisation des langues historiques et du plurilinguisme valdotain. Nouvelle convention Rai pour le francais e le patois;10) piano di videosorveglianza per la sicurezza dei valdostani all’interno dell apropria abitazione e per il controllo preventivo del territorio;11) un piano di investimento per una moderna ferrovia (…), sviluppo e incentivazione della mobilità elettrica;12) autostrade: costi e gestione;13) riforma della pubblica amministrazione e semplificazione burocratica e delegiferazione;14) revisione progettuale per la realizzazione della nuova sede ospedaliera con interventi di valorizzazione del sito archeologico;15) sviluppo delle politiche energetiche;16) legge sulle società partecipate, progressiva riduzione delel società esistenti;17) interventi a sostegno e completamento dei domaines skiables (holding);18) legge di riforma turistica, coordinamento manifestazioni e iniziative culturali, turistiche, agricole e promozione del marchio VdA;19) riforma e rilancio dell’agricoltura, interventi per il recupero dei terreni non coltivati;20) sfruttamento del patrimonio boschivo pubblico e privato;21) sviluppo e messa in rete di percorsi escursionistici di bassa e media montagna;22) eneti locali: certezza delle risorse, verifica dell’efficacia dei servizi associati;23) gestione casinò: mantenimento della proprietà pubblica, con valutazione di un modello di gestione privata, iniziando dal Grand Hotel Billia;24) lavoro, occupazione, politiche giovanili e per limpiego;25) welfare: revisione per la creazione di una misura di sostegno alla famiglia, politiche della casa, riorganizzazione e razionalizzazione del servizio di assistenza agli anziani con rispetto dei diritti contrattuali del personale presente nei servizi, realizzazione della legge sull’autismo, potenziamento dei poliambulatori e dei servizi di soccorso sul territorio;26) attuazione della regionalizzazione del catasto;27) Forte di Bard: completamento viabilità, parcheggi. Riapertura strada romana.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS