Posted on

Difesa civica: Formento Dojot vice presidente del Coordinamento nazionale

Difesa civica: Formento Dojot vice presidente del Coordinamento nazionale

Il difensore civico della Valle d'Aosta auspica il coinvolgimento sui grandi tempi che interessano la società, come ad esempio gli aiuti a favore degli svantaggiati

Il difensore civico della Valle d’Aosta Enrico Formento Dojot è stato eletto ieri, martedì 14 febbraio, vice presidente del Coordinamento nazionale dei difensori civici delle Regioni e Province autonome. La riunione si è tenuta nella Capitale; presidente è stato eletto il difensore civico dell’Abruzzo Fabrizio Di Carlo; insieme a Formento Dojot, vice è stata eletta anche il difensore civico della provincia autonoma di Trento Daniela Longo. «Ringrazio i colleghi per la fiducia accordatami, che intendo ripagare al meglio – dice Enrico Formento Dojot – mettendo in campo l’esperienza acquisita durante il primo quinquennio come Difensore civico della Valle d’Aosta e come componente del Coordinamento».«Ci attende un periodo in cui dovremo moltiplicare le forze per affrontare l’attuazione di nuove norme, ad esempio l’accesso civico, che richiederanno la massima attenzione». Secondo il difensore civico della Valle d’Aosta, la Difesa civica deve fare un ulteriore passo avanti, «accreditandosi presso le Istituzioni come soggetto attivo sui grandi temi che attualmente interessano la società in cui viviamo: penso, tra gli altri, ai problemi dell’occupazione e delle misure a favore delle persone più svantaggiate».Nella foto, Enrico Formento Dojot.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS