Posted on

Industria: lenta e non per tutti ma la ripresa c’è

Industria: lenta e non per tutti ma la ripresa c’è

L'indagine previsionale del secondo trimestre di Confindustria VdA evidenzia stabilità e un prudente ottimismo

Lenta e non per tutti ma la ripresa c’è. Lo conferma il presidente di Confindustria Valle d’Aosta Paolo Giachino che spiega come «la differenza in senso positivo sia data dal ruolo delle esportazioni e delle imprese, in relazione alla loro capacità di seguire la domanda internazionale. Gli investimenti sembrano rimettersi in moto, anche se sulle decisioni delle imprese pesa la situazione finanziaria non ottimale, come si evince dai ritardi negli incassi». Migliora, seppur lievemente il fronte degli ottimisti sulle aree occupazione, produzione, nuovi ordini e export. Le attese sulla produzione calano leggermente, principalmente in relazione ai serviz. Per il settore manifatturiero è invece previsto un aumento di produzione interessante. Il carnet ordini è pressoché invariato mentre è positiva la prevista crescita degli investimenti. Il quadro occupazionale registra qualche progresso, in una situazione di stabilità e con in previsione un lieve aumento della Cassa integrazione per il settore manifatturiero.Nella foto, Paolo Giachino, presidente di Confindustria Valle d’Aosta.(c.t.)

Condividi

LAST NEWS