Posted by on

North Cape 4000: partita l’avventura di Pitti e Morgani

Il donnaziese e il canavesano dovrebbero raggiungere Capo Nord verso la fine di agosto

North Cape 4000: partita l’avventura di Pitti e Morgani

Sono partiti in sella alle loro biciclette sabato mattina da Piazza della Signoria a Firenze i due intrepidi ciclisti Maurizio Pitti di Donnas e Franco Morgani di Quincinetto (nella foto). Direzione? Il punto più a nord del continente europeo: Capo Nord. Insomma, è partita l’avventura che porterà i due amici a percorrere 4.500 chilometri, impegnati in una gara in cui gli 82 partecipanti da tutto il mondo dovranno raggiungere l’arrivo, passando obbligatoriamente per alcune località stabilite (i cancelli): Innsbruck in Austria, Norimberga in Germania, Stoccolma i Svezia, Rovaniemi in Finlandia e Capo Nord in Norvegia.

Per il resto saranno in completa autonomia, potendo scegliere percorsi personalizzati (Pitti e Morgani percorreranno circa 150-180 km al giorno) e saranno costantemente monitorati dall’organizzazione della gara.

«Un po’ di timore, ma finiremo la gara»

E’ un misto di tensione e voglia il valdostano Maurizio Pitti, raggiunto telefonicamente: «La voglia è tanta, anche se non nascondo un po’ di timore – dice -. Timore che non tutto vada al meglio e che un imprevisto possa compromettere il viaggio. Comunque resto fiducioso di arrivare fino al traguardo nei tempi previsti, per fine agosto».

Famiglie e sostenitori potranno seguire l’avventura dal sito della gara www.northcape.com, dove si potranno vedere passaggi, classifica e altre curiosità. I due, poi, posteranno su Facebook tutti i loro aggiornamenti.

(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS
Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi
Il Fiat Ducato 9 posti utilizzato per il trasporto scolastico a Pontboset

Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi


Il trasporto scolastico è stato ripristinato ma l'unica bimba che frequenta la scuola...

Posted by on