Posted by on

Politiche: alle urne il 10% dei valdostani in più rispetto al 2013

La percentuale di affluenza alle 19 è del 59,02%; nel 2013 si attestava a 49,91%

Politiche: alle urne il 10% dei valdostani in più rispetto al 2013

La percentuale di affluenza al voto in Valle d’Aosta alle ore 19 per le elezioni politiche è stata del 59,02%, con 58.751 votanti su 99.547 (48.535 maschi e 51.012 femmine). Nel 2013 era stata del 49,91% . Il balzo in avanti è quasi del 10%.

Le modalità

Nei 74 Comuni della Valle sono stati allestiti per le elezioni politiche 151 seggi. Ad Aosta le sezioni sono 38. Le operazioni elettorali coinvolgono 906 persone che, a partire dalle 23, inizieranno lo scrutinio dei voti, con precedenza al Senato: 604 gli scrutatori, 151 i segretari e 151 i presidenti di seggio.

Le liste

In corsa per due posti nella Capitale ci sono Casapound Italia (candidato alla Camera Lorenzo Aiello, candidato al Senato Sonny Perino), Tradition et progrès-Vallée d’Aoste (Alessia Favre e Albert Lanièce), Movimento 5 stelle (Elisa Tripodi e Luciano Mossa), Lega (Luca Distort e Paolo Sammaritani), Partito valore umano (Daniela Glarey e Annita Prezzavento), Potere al popolo (Francesco Rappazzo e Alexandre Glarey), Risposta Civica (Chiara Minelli e Fabio Protasoni), Centro destra valdostano (Edoardo Melgara e Orlando Navarra), Per Tutti Pour Tous Pe Tcheut (Giampaolo Marcoz e Luisa Trione).

Condividi

LAST NEWS