Posted by on

Vertical: torna lo spettacolo a Punta Helbronner

Venerdì 2 agosto il K1000, sabato 3 il K2000, senza dimenticare il Kkids dedicato ai giovanissimi e gli eventi collaterali al Jardin de l'Ange e alla terrazza panoramica di Skyway

Vertical: torna lo spettacolo a Punta Helbronner
Nadir Maguet

Torna lo spettacolo a Punta Helbronner. Viaggiano a pieno regime le iscrizioni all’UYN Vertical Courmayeur Mont Blanc. L’evento, che unisce incontri con i professionisti del settore alla competizione, è in programma venerdì 2 e sabato 3 agosto.

Torna lo spettacolo a Punta Helbronner

Confermate le due gare tradizionali. Venerdì il K1000 in notturna, sabato mattina il K2000. L’UYN Vertical Courmayeur Mont Blanc è inserito nel Défì Vertical e rappresenta l’ultima tappa del nuovo circuito VK3000 ideato da Marino Giacometti che comprende anche il VK2 di Alagna e il Trofeo Monte Chaberton di Cesana Torinese.

Il programma prevede il via venerdì 2 agosto alle 21 da piazza Brocherel. Gli atleti dovranno raggiungere i 2173 metri della stazione di Skyway del Pavillon. Nella zona del traguardo, in mattinata, è in programma il Kkids, prova non competitiva per i giovanissimi tra gli 8 e i 15 anni.

Sabato sarà la grande giornata del K2000. La gara regina dell’UYN Vertical Courmayeur Mont Blanc scatterà alle 7.30 sempre da piazza Brocherel. I runner avranno di fronte un dislivello di 2100, che li porterà a Punta Helbronner, con arrivo sulla terrazza panoramica di Skyway. E’ obbligatorio l’utilizzo del casco omologato UIAA.

Le iscrizioni sono ancora aperte: per il K2000 rimangono a disposizione ancora pochi dei 400 pettorali previsti, mentre al K1000 ci si potrà iscrivere fino a poco prima del via.

Gli eventi collaterali

Si comincerà venerdì alle 18 al Jardin de l’Ange. L’Asd Trail Mountain, in collaborazioni con Technos Medica, propone una tavola rotonda dal titolo “Le Grimpeur d’antan e de ara”. A prendere la parola saranno quattro grandi campioni del presente e del passato: Bruno Brunod, Ettore Champretavy, Milena Béthaz e Francesca Canepa.

Il secondo appuntamento è in programma domenica 4, alle 15.30, sulla terrazza di Punta Helbronner. Kilian Jornet Burgada, campionissimo dello skyrunning, sarà presente alla presentazione del libro Correre, Vivere di Emilie Forsberg edito da Mulatero.

E non bisogna dimenticare l’iniziativa di Prosport11. L’azienda che si occupa di servizi sportivi ad atleti e società, sarà a disposizione dei trailer per una valutazione gratuita sulla postura. Una proposta utile a prevenire infortuni e a migliorare la performance.

(d.p.)

Condividi

LAST NEWS