Pubblicato da il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 14 DICEMBRE

AOSTA – Nel fine settimana apre i battenti dalle 10.30 alle 20 nella cornice del Teatro romano il Marché Vert Noël (domenica 8 alle 22). Ogni giorno, i visitatori possono curiosare lungo le “vie” del villaggio alla ricerca di idee regalo inconsuete tra specialità del territorio, vini, arti manuali, oggetti d’antan, pensieri-regalo, ispirazioni nordiche, lussi piccoli e abbordabili per respirare insieme aria di festa.

AOSTA – In piazza Chanoux all’interno dell’albero di Natale tecnologico una scala a chiocciola alta 9 metri consente di ammirare la piazza principale della città da un punto di vista differente. Sabato e domenica: dalle 10 alle 13; dalle 16 alle 17 e dalle 19 alle 20.

AOSTA – La pista di pattinaggio allestita in piazza Chanoux, sabato e domenica, apre i battenti alle 10 per chiuderli alle 22. AOSTA – In piazza Roncas c’è una casetta speciale, è quella di Babbo Natale, per la gioia di grandi e piccini. Il simpatico signore con barba bianca e vestito rosso aspetta tutti i bambini nel fine settimana con la loro letterina dalle 15 alle 18.

AOSTA – E’ No Tax Day all’Hostellerie du Cheval Blanc, dalle 16.30, dove la Lega Valle d’Aosta presenterà le proposte di rivoluzione fiscale per imprese e famiglie e parlerà di alcuni correzioni alla manovra del governo PD-5Stelle che i parlamentari leghisti sono riusciti a far approvare in aula. L’evento sarà l’occasione per discutere anche del documento di economia e finanza regionale per il triennio 2020-2022, e del Bilancio regionale di cui si parlerà nella seduta del Consiglio regionale del 16 dicembre prossimo.

AOSTA – Il teatro Giacosa invita, alle 15, alla rappresentazione teatrale per bambini nell’ambito di Enfant Théâtre con una favola in musica della compagnia Fondazione Luzzati Teatro della Tosse di Genova che metterà in scena Mozart e i burattini.

AOSTA – Si parte dal Priorato di Sant’Orso alle 11 per un viaggio tra il suggestivo chiostro del XII secolo, la Cappella del Priorato, affrescata a fine XV secolo e gli affreschi dell’XI secolo nel sottotetto della Collegiata. Il viaggio proseguirà nel palazzo del Priorato con un concerto di musica classica eseguito dall’Ensemble Re maggiore per concludersi con un aperitivo in collaborazione con l’Atelier du Chocolat.

AOSTA – E’ possibile partecipare alla visita accompagnata dell‘importante ciclo di affreschi che sono stati riportati alla luce nel sottotetto della Cattedrale: assieme a quelli di Sant‘Orso, fanno di Aosta uno dei principali centri di pittura dell’XI secolo in Europa. Visite dalle 15 alle 17, ultimo ingresso.

AOSTA – La libreria Brivio invita, alle 17.30, alla presentazione del libro Fashion Fork.Si apre con un breve e frizzante romanzo, e poi diventa, nella seconda parte, un vademecum di galateo finalmente moderno e al passo con i tempi. Pensato e scritto per rispondere alle domande dei ragazzi di oggi, poco, anzi, per nulla, interessati alle regole vecchia maniera, ma desiderosi di fare bella figura con i prof e in classe, davanti a una commissione d’esame o in viaggio all’estero.

AOSTA – Il teatro Splendor di via Festaz ospita, alle 21, il Comabt Folk Tour. Per festeggiare la maggiore età del disco “Novecento” uscito nel 2001 con successo di pubblico e di critica con la relativa fortunata tournée, Stefano Cisco Bellotti, allora front man dei MCR e Luca Lanzi, musicista e cantante della Casa Del Vento tornano a calcare i palchi assieme.

AOSTA – La sala biliardi Snooker invita, dalle 20, all’Hip Hop Night. Ai dischi l’ormai immancabile dj Sago pronto a stupire tutti con il suo enorme repertorio, che va a scoprire un po’ tutte le sfaccettature di questo genere, di questo lifestyle.

AOSTA – Il bar Centro invita, dalle 18.30, alla prima festa trash con un ricco buffet e tanta musica.

AOSTA – La fantastica musica degli anni ’70, ’80 e 90 in versione dance per una super serata all’Old Distillery Pub dalle 20.

AOSTA – Il Pub Beautiful ospita, dalle 21.30 a mezzanotte, Fabrizio Zanotti live. Il musicista prsenta il suo album Luna Nuova.

AOSTA – L’Espace populaire di via Mochet invita, alle 22, al concerto Lisp Live con Luca Fumasoli alla chitarra e voce, Alessio Pressendo alla batteria, Matteo Mammoliti alle tastiere e Michele Mammoliti al violoncello.

BARD – La chiesa parrocchiale di piazza Cavour ospita, alle 18.30, il concerto La voce degli angeli.

CHATILLON – Nel fine settimana, dalle 16 alle 19, al castello Gamba di Località Cret de Brei, va in scena Château Noël con l’esibizione di un gruppo di saltimbanchi, poeti, cantastorie, musici, danzatori provenienti da tutto il mondo, che, durante le festività natalizie, allietano i loro piccoli ospiti – ma anche i loro genitori – con gli spettacoli più curiosi.

COGNE – In frazione Lillaz va in scena il Cogne Ice Opening. Appuntamento alle 8al bar Cascate per test, conferenze e attività e corsi principianti e avanzati su ghiaccio; alle 15.30 Après Ice Climbing; alle 21.30 storie e presentazioni Ice Quest II nella sala municipale.

COURMAYEUR – La biblioteca comunale ospita, alle 16.30, la presentazione del libro Le invenzioni di Leonardo da Vinci di Chiara e Girolamo Covolan; alle 21 un incontro metterà in luce il rapporto tra Leonardo e la sua eredità nell’arte contemporanea. Icona della serata sarà una Dama con l’ermellino robotizzata di Manuela Carrano.

ETROUBLES – Fino al 31 gennaio, il paese si trasforma nuovamente in un duplice Museo a cielo aperto. Durante questi 55 giorni si potranno ammirare le installazioni progettate appositamente per il territorio di questo comune.

GRESSAN – Il Castello Tour de Villa ospita, alle 21, la proeizione de La leggenda del Pinson de I Monelli dell’arte, il racconto della leggenda tratta dal libro di Orfeo Cout “Montjovet, storie di un paese de della sua gente”. Intervento dal vivo del Coro Saint Germain Enfants, diretto da Mauro Fogato.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Sulle piazze e in centro paese, dalle 12 alle 18, artigiani e commercianti espongono i propri prodotti… per tante idee regalo. LA

THUILE – La sala parrocchiale ospita, dalle 9 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30, un mercatino di beneficenza di oggetti natalizi artigianali realizzati con materiale da riciclo e con cortecce, pigne, ceppi, licheni e qualsiasi altro materiale che il bosco ogni anno “regala” a chi con occhio artistico sa valorizzare al meglio anche le più piccole cose e sa realizzare con esse vere e proprie opere d’arte.

LA THUILE – Nella sala espositiva dell’ufficio del turismo, dalle 15 alle 19, esposizione di lavori di artigiani locali. Creazioni in legno e corteccia, saponi naturali, creazioni in tessuto, a maglia, uncinetto e pannolenci, ricami, découpage pittorico su legno, vetro, ceramica e metallo, bigiotteria con Swarovski conquisteranno tutti coloro che visiteranno questo mercatino.

NUS – L’osservatorio astronomico di località Lignan di Saint-Barthélemy organizza visite guidate diurne – ore 15 – e notturne – 20.30 – alla scoperta della costellazione dell’Ariete, e poco più a est è facile scorgere l’inconfondibile gruppetto di stelle delle Pleiadi, nella costellazione del Toro.

QUART – Babbo Natale ed i suoi elfi aspettano i bambini per fare tanti divertentissimi giochi insieme e per consegnare le letterine. L’appuntamento è a Spassalandia dalle 20.

QUART – La discoteca Fashon di località Amérique invita, dalle 23, alla sera a base di Hip Hop, Reggaeton, R’n’B, Trap, Dembow e Moombathon.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Il Castello di Bosses ospita, dalle 14.30 alle 19, la seconda edizione del “Petit Marché de Noël” un evento che vede protagonista l’arte, l’abilità e l’estro di artigiani e hobbisti.

SAINT-VINCENT – Per il fine settimana in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto aprono, dalle 10 alle 20, la pista di pattinaggio e la casetta dei dolciumi con frittelle di mele calde, mele caramellate, zucchero filato bianco e rosa, vin brûlé e sidro di mele caldo. Laboratori per bambini alla Fabbrica dei doni allestita nella galleria civica dalle 15 alle 20.

DOMENICA 15 DICEMBRE

AOSTA – Lo Tsaven, mercato di prodotti alimentari biologici e km 0, torna in piazza Arco d’Augusto dalle 9.30 alle 18.

AOSTA – La Clicca de Saint-Martin de Corléans va in scena, alle 18, con lo spettacolo Dreaming Folk, il racconto di un viaggio ideato dal presidente del gruppo, Marco Vigna, in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Valle d’Aosta. Nel documentario, diretto da Alessandro Stevanon, il protagonista, non vedente, accompagna lo spettatore nel proprio mondo e lo invita a scorgerne le innumerevoli sfaccettature. Come se si guardasse dal buco di una serratura, immagini, colori e suoni si mescolano dando vita a un racconto delicato e toccante, capace di parlare a tutti.

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, lo Schiaccianoci con il Balletto del Boshoi di Mosca. asato sulla storia di Ernst Theodor Amadeus Hoffman e sulle bellissime musiche di Tchaïkovski, Lo Schiaccianoci è uno dei più celebri balletti al mondo. Con i primi ballerini del Bolshoi Ballet, la favola, messa in scena dal più importante coreografo russo, trascinerà grandi e piccini in un mondo magico e incantato.

AOSTA – A calcare le tavole del teatro Splendor di Aosta, alle 21, saranno Philippe Milleret & Cisco storica voce dei Modena City Ramblers. L’abbraccio folk tra il dialetto valdostano di Philippe e il dialetto modenese di Cisco e dei suoi musicisti è la base del concerto.

COGNE – In frazione Lillaz va in scena il Cogne Ice Opening. Appuntamento alle 8al bar Cascate per test, conferenze e attività e corsi principianti e avanzati su ghiaccio; alle 15.30 Après Ice Climbing; alle 19.30 cena delle leggende al Bellevue Hôtel & Spa.

COURMAYEUR – E’ festa di Natale in frazione Entrèves. Alle 14 ritrovo presso l’Hôtel Aiguille Noire e partenza del presepe vivente itinerante nel borgo; a ogni stazione sarà offerto vitto per i partecipanti al presepe. Accompagnamento musicale con lo zampognaro. Alle 15 messa nella cappella dell’oratorio e, a seguire, cioccolata calda e merenda per tutti. Festa animata nel salone parrocchiale.

COURMAYEUR – il Courmayeur Mountain Cinema proietta, alle 17, il film (80 minuti) coprodotto con Rai Cinema Essere Leonardo da Vinci. Alla presenza del regista e attore Massimiliano Finazzer Flory con un intervento sul rapporto tra l’eredità di Leonardo nel nostro tempo tra scienza e natura.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Sulle piazze e in centro paese, dalle 10 alle 16, artigiani e commercianti espongono i propri prodotti… per tante idee regalo.

PONT-SAINT-MARTIN – Nelle vie del centro, dalle 15 alle 18, va in scena Pont-Saint-Martin Xmas Games, giochi e sfide tra squadre di bambini. Alle 17, spettacolo e letture animate con i cantafiabe nella sala consiliare del municipio.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Il Castello di Bosses ospita, dalle 14.30 alle 19, la seconda edizione del “Petit Marché de Noël” un evento che vede protagonista l’arte, l’abilità e l’estro di artigiani e hobbisti.

SAINT-VINCENT – Mercatino del libro usato dalle 9 alle 13 nei locali della biblioteca comunale Primo Levi di via Vuillerminaz.

SAINT-VINCENT – Nel Palais via Martiri della Libertà risuoneranno le note della Premiata Forneria Marconi che per l’occasione propone un album dal vivo, un tributo dedicato al cantautore genovese Fabrizio De André. Appuntamento alle 21.

TORGNON – In località Plan Porion, dalle 9 alle 15, è possibile partecipare a un test gratuito di sci da fondo, si potranno testare gratuitamente gli sci, le attrezzature e le novità della stagione invernale.

VERRES – Il borgo si vestirà a festa dalle 9.30 alle 16.30 con animazioni e spettacoli per tutti, Babbo Natale con i folletti e gli animali della fattoria, asini, pony e pecorelle. Alcuni hobbisti saranno presenti con il loro banco per proporre le loro creazioni natalizie. Babbo Natale e I suoi folletti e gli animali della fattoria saranno presenti tutto il giorno. Apertura straordinaria dei negozi per tutto il giorno.

Condividi

ULTIME NEWS