Pubblicato il

Alpe attacca: «Frigerio si dimetta»; la casa da gioco non commenta

Alpe attacca: «Frigerio si dimetta»; la casa da gioco non commenta

I consiglieri regionali presentano una mozione, sollecitando il presidente della Regione a scegliere un nuovo manager per la guida della casa da gioco sanvincentina

Dopo il j’accuse sui risultati e sul marketing manager della casa da gioco, Alpe torna all’attacco chiedendo addirittura le dimissioni dell’amministratore unico della casa da gioco di Saint-Vincent Luca Frigerio. Attraverso una mozione, i consiglieri di Alpe sollecitano il presidente della Regioen «a chiedere le immediate dimissioni dell’amministratore unico Luca Frigerio e a scegliere rapidamente una nuova guida per la casa da gioco, in grado di compiere le giuste scelte per risollevare in tempi brevi l’azienda».
Secondo Alpe, i primi due mesi non lasciano dubbi sulle difficoltà della casa da gioco. «Tutti i dati, introiti lordi, ingressi fino alle somme cambiate sono in rosso, metnre l’amministratore unico cerca giustificazioni nel mal comune mezzo gaudio, vantando inesistenti recuperi di quote di mercato e appellandosi all’unico anno positivo della sua gestione, il 2010». Alpe insiste su un aggiornamento delle strategie aziendali che deve passare «attraverso il rinnovamento del management».
Interpellata sulla nuova ‘bordata’, la casa da gioco non intende replicare.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS