Pubblicato da Danila Chenal il

Regionali: crolla al 65% l’affluenza alle urne

Otto punti in meno rispetto al 2013; Valtournenche quorum superato

Regionali: crolla al 65% l’affluenza alle urne

Crolla di 8 punti percentuali l’affluenza alle urne in Valle d’Aosta per il rinnovo del Consiglio regionale. Alle urne si è recato il 65,12% dei 103 mila 117 elettori. Nel 2013, aveva votato il 73,03% .

A Valgrisenche la percentuale più alta di voto, pari al 82,53 %, a Courmayeur, invece, l’affluenza minore, pari al 54,26 %.

Comunali Valtournenche

La percentuale definitiva di affluenza al voto alle elezioni comunali di Valtournenche è stata del 61,09 %, con 1.135 votanti su 1.858. Nel 2015 l’affluenza era stata del 74,75%. Per l’unica lista, guidata dal duo Jean-Antoine Maquignaz e Nicole Maquignaz, l’ultimo scoglio da superare resta il superamento del 50% dei voti validi. La risposta martedì 28, data dello spoglio.

In archivio XIV legislatura

Da domani, lunedì 21 maggio, va in archivio la XIV legislatura che debuttò nel luglio del 2013 e passerà alla storia come il quinquennio più turbolento della storia dell’autonomia valdostano con ribaltoni e controribaltoni che di fatto hanno ingessato l’operatività del governo. Il calo dell’affluenza sta a testimoniare la disaffezione verso la politica regionale. Le politiche hanno fatto registrare il 72,28%. La minore affluenza alle urne potrebbe favorire un panorama più variegato in Consiglio Valle. I voti validi per entrare con due rappresentanti dovrebbero assestarsi tra i 3.600-3800 Interviste, analisi del voto, preferenze, servizi fotografici sul numero speciale di Gazzetta Matin in edicola domani, martedì 22 maggio.

Condividi

ULTIME NEWS