Posted on

La Sitrasb guarda al mercato dell’energia elettrica

La Sitrasb guarda al mercato dell’energia elettrica

La società di gestione del tunnel del Gran San Bernardo sta pensando di sfruttare la linea ad alta tensione che passerà nella galleria di servizio

Non solo incassi derivanti dai pedaggi ma anche proventi realizzati con la vendita di energia elettrica per la Sitrasb, gestore italiano del traforo del Gran San Bernardo. Per farlo la Sitrasb, la Compagnia valdostana delle acque e la Società autostrade valdostane sono entrate in società con la Nemo di Torino, azienda del gruppo Gavio, che porterà una linea ad alta tensione interrata dal capuologo piemontese a Chamoson, piccola cittadina Svizzera del Vallese. Articolo su Gazzetta Matin in edicola lunedì 4.

Condividi

LAST NEWS