Posted on

Arrestato al traforo del Bianco: non avrebbe potuto entrare in Italia

Arrestato al traforo del Bianco: non avrebbe potuto entrare in Italia

Si tratta di un cittadino albanese senza fissa dimora, espulso nel 2011

Sarà processato per direttissima il cittadino albanese senza fissa dimora arrestato ieri dagli agenti della sottosezione di Polizia di frontiera al traforo del Monte Bianco. Indrit Ishulli, sprovvisto di documenti, è stato controllato dagli agenti in servizio sul piazzale del traforo; intestatario di diversi alias, e con precedenti per stupefacenti, Ishulli risultava essere stato espulso e riaccompagnato in Albania nel 2011 dalla polizia di Ancona. Nei suoi confronti, pende un provvedimento giudiziario poichè l’uomo è coinvolto in un’indagine per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Gli agenti in servizio al traforo lo hanno arrestato per aver violato il divieto di ingresso sul territorio nazionale.
Nella foto, Indrit Ishulli.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS