Posted on

Sanità, Valle d’Aosta tra le eccellenze italiane

Pubblicato il Rapporto Osservasalute 2012 che colloca la Valle tra le prime regioni

Pubblicato il Rapporto Osservasalute 2012 che colloca la Valle tra le prime regioni

Prima per appropriatezza, cioè la valutazione degli atti medici in relazione ai costi, alle risorse disponibili e ai risultati auspicabili) ed efficacia, ossia il grado con cui i beni e servizi erogati alla popolazione portano ai risultati attesi in termini di salute. La Valle d’Aosta, secondo il Rapporto Osservasalute 2012 sulle performance pubblicato dal Sole 24 Ore Sanità, si distingue per numerose eccellenze.
I parametri relativi alla soddisfazione e all’accessibilità, cioè il livello di gradimento o scontento dei cittadini per i servizi sanitari e la facilità nel raggiungerli, collocano invece la Valle d’Aosta nella media delle altre regioni, ottenendo un livello A, alto, per accessibilità e soddisfazione e un livello MB, medi basso, per quanto riguarda l’efficienza, ossia la capacità del sistema sanitario di produrre i migliori risultati con le risorse a disposizione.
(re.vdanews)

Condividi

LAST NEWS
Calcio: settimana di pareggite per le formazioni rossonere
Il portiere del P.D.H.A.E. Libertazzi è rientrato dall'infortunio

Calcio: settimana di pareggite per le formazioni rossonere


Fermate P.D.H.A.E., Aygreville e Charvensod; rinviata per neve CGC Aosta-VDL Fiano...

Posted by on

Sci alpino: Lake Louise da dimenticare per Federica Brignone
Federica Brignone in azione sulle nevi dei Lake Louise

Sci alpino: Lake Louise da dimenticare per Federica Brignone


La campionessa di La Salle ha chiuso 26ª nel superg vinto da Corinne Suter...

Posted by on

Fondo: Pellegrino 20° e De Fabiani 25° nella 20 km in classico di Lillehammer
Buona prova anche in classico per Chicco Pellegrino

Fondo: Pellegrino 20° e De Fabiani 25° nella 20 km in classico di Lillehammer


Concluso con il dominio dei padroni di casa e la vittoria di Paal Golberg il weekend di Coppa del...

Posted by on