Posted on

Calcio a 5: il Valtournenche spreca troppo e il Santa Rita lo punisce

I biancoverdi vanno in vantaggio, ma non chiudono il match e i torinesi li spingono lontano dai play off

I biancoverdi vanno in vantaggio, ma non chiudono il match e i torinesi li spingono lontano dai play off

Finisce molto probabilmente sul sintetico del Santa Rita il sogno play off del Valtournenche. I biancoverdi targati Bar Meabé hanno perso 3-2 una gara nella quale, per l’ennesima volta in questa stagione, sono stati a lungo in vantaggio e hanno fallito diverse ghiotte occasioni. I valdostani hanno infatti imbrigliato i locali, per poi colpire con buone azioni manovrate. È così arrivato il vantaggio firmato da Davide Vallet, ma il Valtournenche ha avuto il torto di mancare, tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo, almeno quattro chances pazzesche per il raddoppio. A metà ripresa sono invece stati i torinesi a colpire per due volte, Brunet ha timbrato un clamoroso palo, quindi Davide Vallet è stato atterrato in area, ma l’arbitro ha fischiato soltanto punizione dal limite, salvo poi concedere il penalty ai padroni di casa per un fallo avvenuto due metri fuori dai sei metri (nel dopo partita sono arrivate le scuse del direttore di gara) e il Santa Rita è volato sul 3-1. Con Bertucci e Perron fuori per infortunio, il Valtournenche non ha mollato, ha chiuso i torinesi nella loro area, ma è riuscito soltanto a ridurre le distanze con Brunet. A una giornata dalla fine i valdostani restano così sesti a un punto dal Real 9.0.9., che vincendo lunedì a casa del Real Frassati li escluderebbe dai play off.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS