Posted on

Frana Mont de La Saxe: i residenti evacuati tornano a casa per recuperare oggetti e indumenti

Frana Mont de La Saxe: i residenti evacuati tornano a casa per recuperare oggetti e indumenti

Accompagnati dai vigili del fuoco, potranno rientrare nelle loro case tra le 15 e le 17; la frana superficiale accelera ancora, scivolando di 6 millimetri all'ora

Nel pomeriggio di oggi, tra le 15 e le 17, i circa 100 residenti evacuati domenica pomeriggio dalle loro abitazioni di Entrèves e La Palud, potranno rientrare nelle proprie case per recuperare capi d’abbigliamento e altri oggetti dei quali necessitano. Suddivisi in gruppi, saranno accompagnati dai vigili del fuoco e potranno così varcare la ‘linea rossa’ off limits dal tardo pomeriggio di domenica scorsa.
Sono poche le persone ospiti al palazzetto dello sport, allestito per l’emergenza; molte famiglie infatti si sono organizzate, trovando ospitalità presso parenti e amici. Qualcuno ha approfittato della situazione di pre allarme per godersi una settimana di vacanza. Il versante del Mont de La Saxe è sorvegliato con servizio di guardiania; vengono anche effettuati sorvoli in elicottero. Domenica scorsa, la frana superficiale era passata da due millimeri all’ora a 4,5; in queste ore procede il suo ‘scivolamento’ ed è arrivata a quasi 6 millimetri all’ora.
Nella foto, il fronte della frana fotografato domenica pomeriggio intorno alle 17.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS