Posted on

Battaglia a colpi di carte bollate per il Due di Picche

Battaglia a colpi di carte bollate per il Due di Picche

Il gruppo giovanile aostano ha avviato un contenzioso legale per tutelare nome e logo, la cui primogenitura è minata da un'altra società

«Vogliamo assolutamente difendere l’autenticità del nostro progetto da coloro che stanno cercando di minare la nostra primogenitura circa l’utilizzo del nome ‘Due di Picche’». In occasione del sesto anniversario della sua fondazione, lo staff della società Due di Picche Srl di Aosta (FOTO) alza il sipario sul contenzioso legale promosso nei confronti di un’altra azienda, la Due di Picche Recycled, nata dall’idea di due giovani casertani. «Vogliamo soltanto sgomberare il campo da qualsiasi ambiguità, soprattutto per quanto riguarda la nostra linea di abbigliamento sul mercato», fa sapere Luca Melloni, uno dei soci della Due di Picche Srl.
Maggiori dettagli in merito alla vicenda sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 15 luglio 2013.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS