Posted on

Parcheggio ospedale: applicate penali per 232.200 euro a causa della ritardata consegna dell’opera

Parcheggio ospedale: applicate penali per 232.200 euro a causa della ritardata consegna dell’opera

La cifra decurtata dal saldo corrisposto dall'amministrazione regionale alla società St-Bernard Srl di Giuseppe Tropiano

All’indomani della stipula dell’atto di vendita del parcheggio pluripiano a servizio dell’ospedale regionale Umberto Parini di Aosta, atto stipulato tra la società St-Bernard Srl dell’amministratore unico Giuseppe Tropiano e l’amministrazione regionale, si è avuto contezza dell’ammontare delle penali applicate alla società St-Bernard Srl per i ritardi con i quali ha consegnato l’opera, che da cronoprogramma iniziale sarebbe dovuta essere pronta già per l’autunno del 2012.
Complessivamente le penali ammontano a 232.200 euro, cifra che è stata di fatto decurtata dal saldo che la Regione ha dovuto corrispondere ieri al momento del perfezionamento dell’atto notarile, dopo gli acconti di 4.500.000 euro e 2.500.000 euro erogati rispettivamente alla stipula del contratto preliminare (il 10 dicembre del 2010) e decorsi cinque mesi dalla firma del contratto preliminare di vendita.
La corresponsione di eventuali penali da parte del venditore è stata regolata nell’ambito del contratto preliminare di vendita all’articolo 6, comma 2, che recita: «Per ogni mese o frazione di mese di ritardo rispetto al termine fissato per la consegna dell’immobile, il pattuito prezzo di compravendita (16.900.000 euro + Iva, ndr) sarà diminuito a titolo di penale calcolata nella misura dello 0,2% del medesimo prezzo».
Nella foto uno scorcio interno del parcheggio pluripiano che, da quanto dichiarato dall’amministrazione regionale, proprietaria dell’infrastruttura da ieri, martedì 23 luglio, aprirà al pubblico entro il prossimo 10 agosto.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa

I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa


Tre best seller e due novità della Farmacia di Aosta appositamente studiati per i ciclisti per...

Posted by on