Posted on

Incidenti in montagna: si è risvegliata la guida Giorgio Passino

Incidenti in montagna: si è risvegliata la guida Giorgio Passino

Il professionista di Courmayeur è ricoverato all'ospedale di Annecy dallo scorso martedì, quando una valanga lo ha travolto insieme alle due clienti che hanno perso la vita

La notizia che rischiara la domenica. Lo abbiamo sempre saputo. Bentornato Giorgio.
Così tanti amici salutano su Facebook la notizia del ‘risveglio’ di Giorgio Passino, 51 anni, la guida di Courmayeur in coma da martedì scorso, dopo l’incidente sul Monte Bianco, quando una valanga lo ha travolto, uccidendo le sue clienti Marianna Conti, 37 anni di Pallanzeno e Laura Frisa, 41 anni di Omegna.
Dalle prime ore della mattina, quest’oggi, domenica, Passino è cosciente ed ha riconosciuto e parlato con i suoi familiari.
Passino era stato trasportato all’ospedale di Annecy, in condizioni di ipotermia; la temperatura corporea si è via via ristabilizzata grazie alla speciale terapia alla quale è stato sottoposto ma era tenuto in coma farmacologico; Passino ha riportato anche una frattura alla tibia e un importante trauma addominale.
Nella foto, la guida di Courmayeur Giorgio Passino.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS