Posted on

Parlamentari: «Pd e Pdl avvitati su se stessi e il Paese è a rischio»

Preoccupati i parlamentari Albert Lanièce e Rudi Marguerettaz

Preoccupati i parlamentari Albert Lanièce e Rudi Marguerettaz

Pd e Pdl avvitati su se stessi con un Paese sull’orlo del baratro: è quanto pensano i parlamentari valdostani, il senatore Albert Lanièce e l’onorevole Rudi Marguerettaz, circa il tormentone ‘agibilità politica’ di Silvio Berlusconi. Dice Marguerettaz: «Pare che non ci siano temi diversi in ballo in questo momento. In realtà, i due partiti maggiori, Pd e Pdl, non sono ostaggio di Berlusconi, ma lavorano per la loro stessa sopravvivenza, stanno cercando di salvaguardare il loro futuro ad ogni costo. A me sembra che siano ostaggi di qualunque altra opzione che non sia il bene del paese».
Preoccupato per la tenuta economica Lanièce: «Se il governo cadesse in questo delicato momento, l’economia del Paese verrebbe messa in ginocchio proprio quando il Paese sembra provare a lanciare dei timidi segnali di ripresa».
Ampia intervista ai parlamentari su Gazzetta Matin in edicola lunedì 16 settembre 2013.
(foto: il senatore Albert Lanièce e il deputato Rudi Marguerettaz).

Condividi

LAST NEWS