Posted on

Senato: Albert Lanièce: «Sì alle riforme ma nel rispetto delle autonomie»

Senato: Albert Lanièce: «Sì alle riforme ma nel rispetto delle autonomie»

Lo ha detto il parlamentare valdostano nel dibattito sulla riforma della Costituzione

Il senatore valdostano Albert Lanièce del Gruppo misto dice sì alla riforme istituzionali, ma nel rispetto delle autonomie speciali. Lo ha sottolineato il parlamentare in aula durante il dibatitto sul provvedimento per l’istituzione del Comitato parlamentare per le riforme costituzionali ed elettorali : «La riforma della Costituzione è guardata con particolare attenzione da noi rappresentanti delle autonomie speciali che proprio nella Carta costituzionale hanno la loro collocazione. Diciamo sì a questo percorso di riforme, ma la nostra posizione sarà condizionata dall’atteggiamento che il Governo assumerà in concreto nei confronti delle autonomie speciali». Insiste Lanièce sul principio dell’intesa Stato-Regioni. «Saremmo molto vigili e attenti in particolar modo sulla riforma del Titolo V della Parte II della Costituzione. Riteniamo sia necessario proseguire nel processo di riforma, ma siamo, al contempo, anche molto preoccupati rispetto ad aspetti che potrebbero avere una ricaduta diretta sulle autonomie speciali».
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS