Posted on

Rifiuti: sì della maggioranza a rivedere la gestione della raccolta

Rifiuti: sì della maggioranza a rivedere la gestione della raccolta

Passa una mozione della minoranza con l'obiettivo di permettere la raccolta per aree omogenee e non per Comunità montane

Per la gestione della raccolta dei rifiuti le minoranze – Alpe, M5S, Pd-Sinistra VdA, Uvp – chiedono in aula che le Comunità montane non vadano più in ordine sparso ma di consentire la realizzazione di appalti di raccolta e trasporto di rifiuti urbani per aree omogenee dal punto di vista morfologico e della densità abitativa. Interroga Fabrizio Roscio (Alpe): «Vorrei sapere quale è la posizione della maggioranza su questa iniziativa che finalmente andrebbe a premiare chi produce meno rifiuti. Solo una regia regionale può superare le differenze tra i comuni». Risposta positiva della maggioranza che per bocca dell’assessore all’Ambiente Luca Bianchi accoglie la mozione: «Già oggi le Comunità montane possono fare appalti comuni; abbiamo fatto riunioni per dare una direttiva che ci facesse andare tutti nella stessa direzione; chiaramente si andrà a rivedere gli ambiti dei subato. E’ mia intenzione accogliere la mozione perché già stiamo lavorando in questo senso».
(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS