Posted on

Congresso Uv: Rollandin ”manterremo gli impegni presi”

Congresso Uv: Rollandin ”manterremo gli impegni presi”

Il presidente della Giunta ricorda che per il bilancio si è attinto alle risorse della Cva

Nell’intervenire all’ottavo congresso dell’Uv il presidente della Giunta Augusto Rollandin riconosce a Ego Perron – che passerà il testimone di presidente a Ennio Pastoret – «capacità di mediazione», strappando l’applauso dei quasi 500 delegati.
Il capo dell’esecutivo ribadisce il valore dell’alleanza con Stella Alpina e Fédération «con i quali abbiamo portato avanti campagne elettorali dure»; ricorda poi i cinque anni di crisi alle spalle e i 100 milioni di euro all’anno investiti in misure anticrisi e spiega le ragioni del cambio di registro difficile da fare capire: «Se lo Stato non ci imponesse una serie di sacrifici superiori rispetto ad altre realtà – ha sottolineato Rollandin – avremmo le risorse necessarie per tutto. Si toglie alle regioni del Nord per dare a quelle del sud e ciò ci impedisce avere quanto ci spetta». Il Presidente evoca le riforme costituzionali che «potrebbero ridurre le competenze statutarie» e la battaglia per «il principio di intesa». Parlando del bilancio regionale segnala che «si fa carico di tutti i bisogni ma che deve fare i conti con minori risorse e con il Patto di stabilità». Rollandin rimanda al mittente, leggi opposizioni, l’accusa di poco sensibilità. «E’ il contrario abbiamo messo fondi Cva a disposizione del bilancio per mantenere gli impegni presi».

Condividi

LAST NEWS