Posted on

Sci alpino, Battilani in evidenza in Val Gardena

Sci alpino, Battilani in evidenza in Val Gardena

L'alpino inanella due buone prestazioni in nella due giorni di gare conquistando il primo posto nella graduatoria Giovani

Buona prestazione di Henri Battilani nella due giorni di gare della Val Gardena.
Lunedì il neo alpino si è piazzato al 16° posto assoluto nel SuperG vinto dall’austriaco Thomas Maryrpeter, figurando terzo italiano, 5° assoluto tra i Giovani.
Al 41° posto si è piazzato Federico Paini (Cs Carabinieri); 58° Federico Gariboldi (Cse); 60° Alessandro Bréan (Cse); 61° Nicola Quaquarelli (Sc Crammont MB); 75° Pierre Lucianaz (Sc
Chamolé); 84° Matteo Pellissier (Sc La Thuile Rutor); 90° Mathieu Boldrini (Sc Aosta); 99° Federico Notarianni (Sc Aosta); 112° Riccardo Grecchi (Sc
Aosta); 121° Matteo Vaghi (Sc Chamolé); 129° Lorenzo Raffaelli (Sc Aosta).
Atleti di nuovo in gara per lo slalom che assegnava la vittoria della supercombinata. 4° tempo per Battilani che conclude al 5° posto assoluto, primo azzurro e secondo Giovani. Recupera undici posizioni Federico Paini, che è 30°, al 48° posto Federico Gariboldi, 49° Alessandro Bréan, 61° Pierre Lucianaz, 72° Mathieu Boldrin, 78° Matteo Pellissier, 94° Federico Notarianni.
Oggi la seconda giornata di gare con la stessa formula. Battilani è 8°, miglior azzurro al traguardo.
In 36° posizione, 6° Giovani, Federico Paini, 58° Alessandro Bréan, 60° Federico Gariboldi, 65° Nicola Quaquarelli, 73° Matteo Pellissier, 81° Pierre Lucianaz, 86° Mathieu Boldrini, 103° Federico Notarianni, 113° Matteo Vaghi, 127° Lorenzo Raffaelli, 129° Riccardo Grecchi.
Alle 13, il via allo Slalom, valido per la SuperCombinata. Battilani, ancora primo azzurro e primo tra i Giovani, è settimo; 29° Federico Paini, 49° e 50° posto Giovani – Federico Gariboldi e Nicola Quaquarelli. Dalla 61° al 63° posizione nell’ordine: Matteo Pellissier, Pierre Lucianaz, Mathieu Boldrini, 92° Riccardo Grecchi e 101° Lorenzo Raffaelli.
In foto il podio del Grand Prix Val Gardena con al primo posto Henri Battilani

Condividi

LAST NEWS