Posted on

Luoghi del Cuore, il Fai interviene sull’Alpe Cortlys

Luoghi del Cuore, il Fai interviene sull’Alpe Cortlys

Il Fondo Ambiente Italiano intende elaborare un'istruttoria per richiedere l'apposizione del vincolo paesaggistico a tutela dell'anfiteatro morenico

All’89° posto nella classifica del censimento, con 2.092 voti, l’Alpe Cortlys è uno tra i 19 Luoghi del Cuore sul quale il Fai intende intervenire concretamente.
Oltre ai primi tre siti che hanno avuto il maggior numero di segnalazioni, la Cittadella di Alessandria, la chiesa di san Nicola a San Paolo di Civitate (Fg) e l’Abbazia della santissima trinità di Monte Sacro a Mattinata (Fg), il Fondo Ambiente Italia ha chiesto a tutti i proprietari e ai portatori di interesse dei 128 beni che hanno ottenuto oltre mille segnalazioni di presentare una domanda, a condizione che vi fossero un preciso programma di azione e certezze sui primi finanziamenti, per beneficiare di un intervento diretto da parte del Fai e di Intesa Sanpaolo.
«L’Alpe Cortlys-Sikken-Salzen è uno straordinario paesaggio incontaminato con un grande valore ambientale, culturale e storico e, per questo motivo, il Fai e Intesa Sanpaolo hanno deciso di intervenire elaborando un’istruttoria per richiedere l’apposizione del vincolo paesaggistico» si legge nella nota del Fondo.
L’iniziativa sarà sostenuta dla Centro Unesco di Torino, l’Università degli studi di Milano, il Club alpino italiano, Legambiente Valle d’Aosta, l’Università della Valle d’Aosta e la Società metereologica italiana.
In foto l’ALpe Cortlys di Gressoney-La -Trinité
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS