Posted on

Truffe, attenzione ai raggiri di sedicenti venditori Eni e Enel

Truffe, attenzione ai raggiri di sedicenti venditori Eni e Enel

Federconsumatori, in seguito a numerose segnalazioni ricevute, mette in guardia gli utenti

Sono un uomo e una donna, citofonano, dicono di essere venditori di Eni o Enel, di non voler entrare in casa ma di voler vedere solo una delle ultime bollette…
É la nuova truffa che corre di casa in casa in questo periodo e dalla quale, a seguito di numerose segnalazioni, l’associazione Federconsumatori mette in guardia la popolazione.
La maggior parte delle persone che ha ricevuto una visita di questo tipo ha mostrato le bollette in buona fede, trovandosi alla fine a firmare alcuni documenti che si sono poi rivelati dei contratti-truffa.
«Ricordiamo a tutti che, i raggiri dei venditori porta a porta sono ormai diventati una truffa dilagante e consegnare delle bollette o dei documenti a degli sconosciuti è pericoloso perché contengono dati sensibili – si legge in una nota dell’associazione – Ricordiamo, inoltre, che già tre anni fa vi fu una truffa come questa e come allora, alla richiesta di contattare direttamente Eni o Enel, i fantomatico venditori reagiscono stizziti allontanandosi velocemente».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS