Posted on

Colf ruba nelle case dove lavorava, denunciata

Si tratta di un'aostana di 44 anni: nella sua abitazione trovata refurtiva per un valore di circa 7.000 euro

Si tratta di un'aostana di 44 anni: nella sua abitazione trovata refurtiva per un valore di circa 7.000 euro

N.S., aostana di 44 anni, è stata denunciata per furto aggravato continuato dagli agenti della Sezione reati contro il patrimonio della Squadra mobile della Questura di Aosta.
Le indagini avevano presso avvio a seguito di numerose denunce di furti in abitazione verificatisi nel Capoluogo nell’arco del 2013.
Alcuni di questi furti avrebbero avuto un unico comune denominatore: i proprietari si erano avvalsi per le faccende domestiche della collaborazione della donna.
Ulteriori indizi hanno poi confermato i sospetti: approfittando di questo rapporto di lavoro domestico, la quarantaquattrenne si sarebbe appropriata furtivamente di monili in oro che, in un secondo tempo, avrebbe rivenduto ad alcuni compro oro di Aosta e di fuori Valle.
La perquisizione domiciliare ha consentito di ritrovare parte del maltolto per un valore di circa 7.000 euro.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS