Posted on

Arte: Pasqualino Fracasso selezionato nell’Olimpo degli acquerelli

Arte: Pasqualino Fracasso selezionato nell’Olimpo degli acquerelli

Il pittore di Saint-Vincent sarà a New York per la 147ª Annual international exhibition della American watercolor society con la sua opera Don't look back

Si chiama Don’t look back, è un volto di donna che guarda verso il basso, un ciuffo di capelli scompigliato dal vento. L’opera di Pasqualino Fracasso, 41 anni pittore di Saint-Vincent, è stata selezionata per la 147° Annual international exhibition della American watercolor society che si aprirà a New York venerdì 11 aprile.
«E’ un’opera molto particolare – spiega Fracasso – realizzata con vari strati di bagnato su bagnato eseguiti su una carta di Fabriano fatta a mano: fantastica, ma anche molto difficile da gestire». Fracasso è stato selezionato, primo e unico italiano finora, insieme ad altre 119 opere tra oltre 2000 partecipanti da tutto il mondo. «La selezione è stata effettuata da 6 giudici internazionali che hanno scelto 120 opere. La giuria dei premi invece è costituita da altri 3 e sceglierà 30 opere da premiare più alcune menzioni d’onore».
Nel mese di giugno Fracasso sarà ospite a Bangkok, in Thailandia, dalla World Watercolor Thailand Exhibition insieme ai più famosi acquerellisti del mondo ed esporrà alla biennale del Museo della carta di Fabriano “Marche d’acqua”.
Tra gli impegni più a lungo termine il pittore valdostano nel mese di luglio sarà all’esposizione internazionale di Rochemaure (Francia)dove terrà delle dimostrazioni di acquerello per il pubblico, mentre ad agosto è in programma una personale a Saint-Vincent alla galleria civica e un’altra personale a Santo Stefano di Cadore e nello stesso mese esporrà alla Birmingham Watercolor Society International Exhibition alla Hambury hall.
Infine a ottobre Fracasso sarà alla biennale internazionale di Narbonne (Francia): 30 artisti da tutta Europa che per 4 settimane animeranno la città con dimostrazioni, stages di maestri internazionali nei luoghi storici della città e quindi in un contesto molto suggestivo.
Pasqualino Fracasso nel mese di dicembre è stato insignito del titolo di Signature member (membro firma) della North east watercolor society e della ancor più prestigiosa National watercolor society (prima e unica “firma” italiana), riconoscimento che permette di firmare i quadri apponendo la sigla dell’associazione: nel caso della National watercolor society NWS e RWS (Royal watercolor society inglese).
In foto l’autore Pasqualino Fracasso e l’opera selezionata per New York
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS