Posted on

Schianto in moto: restano gravi le condizioni di Giuseppe Raso

Schianto in moto: restano gravi le condizioni di Giuseppe Raso

A preoccupare i sanitari è il brutto trauma cranico riportato dal giovane di Fénis nell'incidente avvenuto poco dopo le 14 di domenica sulla strada statale 26, in prossimità della rotonda di St-Marcel

Permangono gravi le condizioni di Giuseppe Raso, il ragazzo venticinquenne di Fénis protagonista domenica pomeriggio, poco dopo le 14, di un terribile schianto in moto sulla strada statale 26, un centinaio di metri prima di giungere alla rotonda di St-Marcel.
Il giovane, che vive con la sua famiglia in frazione Les Crêtes e lavora nell’impresa edile del padre, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Umberto Parini di Aosta per via del grave trauma cranico riportato nella caduta.
Secondo le prime testimonianze raccolte sul posto dai militari del Nucleo radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Châtillon/St-Vincent, Giuseppe Raso – che stava procedendo in direzione Aosta – avrebbe perso il controllo della sua moto, forse durante una manovra di sorpasso, cadendo rovinosamente sull’asfalto, sul lato destro della carreggiata.
Tuttora al vaglio degli inquirenti la dinamica di quello che molto probabilmente è stato un incidente autonomo, anche se i Carabinieri aspettano di poter parlare col giovane per poter acquisire ulteriori elementi a riguardo.
Nella foto il tratto di SS26 in cui è avvenuto il terribile schianto.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS