Posted on

Hône: tentano di prelevare contante con carte di credito rubate, denunciati due albanesi di Pont-St-Martin

Hône: tentano di prelevare contante con carte di credito rubate, denunciati due albanesi di Pont-St-Martin

La condotta illecita scoperta durante un appostamento dei Carabinieri davanti a un istituto bancario, promosso per la prevenzione e la repressione degli assalti ai bancomat

Due cittadini di nazionalità albanese, E.B., 21 anni, e A.T., 20 anni, uno operaio, l’altro disoccupato, entrambi residenti a Pont-St-Martin, sono stati denunciati in stato di libertà dai Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di St-Vincent/Châtillon per furto e indebito utilizzo di carte di credito.
L’indagine ebbe origine a maggio, quando a Hône alcuni militari dell’Arma appostati dietro alcuni cespugli davanti a una banca, durante un servizio notturno predisposto per la prevenzione e la repressione degli assalti ai bancomat, notarono scendere due uomini incappucciati da un’automobile.
Direttisi verso il bancomat, i due iniziarono ad armeggiare, quasi a voler tentare un prelievo di denaro, in attesa che arrivassero gli altri componenti del commando con bombole e attrezzi per fare esplodere il dispositivo.
In realtà, dalle indagini è poi emerso che i due stavano cercando di fare dei prelievi utilizzando delle carte di credito rubate il giorno prima nel Canavese, a Montalto Dora.
L’attività investigativa dei Carabinieri, resa complicata dal fatto che i ladri erano a volto coperto, ha portato all’identificazione dei due albanesi e a individuare le vittime a cui erano state rubate le carte di credito.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS