Posted on

Maltrattamenti in famiglia, la donna ritratta e il compagno viene assolto

Ma il giudice ha trasmesso gli atti alla Procura per valutare l'eventuale falsa testimonianza

Ma il giudice ha trasmesso gli atti alla Procura per valutare l'eventuale falsa testimonianza

Aveva accusato il suo compagno di averla percossa e minacciata, e lui è finito a processo. Ma oggi, in tribunale ad Aosta, la donna ha ritrattato tutto, spiegando che «non mi aveva picchiata, ero andata al pronto soccorso dopo essere caduta dalle scale. Ero stata fraintesa dai carabinieri». Il giudice ha così assolto Abel Guzman Moronta Dangilo, di 43 anni, di Verrayes (difeso dall’avvocato Andrea Urbica) e ha trasmesso gli atti alla Procura per valutare l’eventuale falsa testimonianza della compagna.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS