Posted on

Alienazioni del patrimonio pubblico: aggiudicata in via provvisoria l’ex pesa pubblica di Aosta

Alienazioni del patrimonio pubblico: aggiudicata in via provvisoria l’ex pesa pubblica di Aosta

Nessuna offerta per gli altri quattro lotti messi all'asta, tra cui Casa Deffeyes

Solo qualche offerta e un aggiudicatario provvisorio per l’ex pesa pubblica di via Garibaldi (foto). Questo il risultato dell’apertura, questa mattina, delle buste contenenti le offerte pervenute all’amministrazione per l’alienazione dei cinque immobili di proprietà comunale (rustico di via Malherbes -250 mila euro di base d’asta-, Casa Deffeyes -1 milione 388 mila 658 euro-, edificio di 174 metri quadri a ovest del parcheggio della Consolata -156 mila 600 euro-, ex pesa pubblica -93 mila 700 euro- e due ruderi in via Hotel des Monnaies -187 mila euro-.
L’aggiudicazione provvisoria diventerà definitiva con la pubblicazione della determinazione dirigenziale che formalizzerà gli atti di gara, mentre il rogito notarile di cessione e l’incasso a favore del Comune di Aosta sono previsti entro fine anno. «Nelle more di approvazione di quanto sopra – commenta l’assessore al Patrimonio, Carlo Marzi – non è opportuno fare passi più lunghi della gamba, ma da un primo riscontro siamo in linea con la volontà di valorizzare il patrimonio comunale posto in vendita».
Ora , visto il regolamento comunale, ci sarebbe la possibilità di procedere con un avviso pubblico di alienazione dei beni non aggiudicati con base d’asta ridotta al massimo del 15%. «Vista l’eccezionalità del contesto – replica ancora Marzi – e l’assoluta volontà da parte dell’amministrazione di tutelare i propri gioielli di famiglia, recepiamo con soddisfazione il risultato ottenuto. Questo è un concreto passo avanti sulla strada dell’alienazione del patrimonio comunale; rimandiamo altre considerazioni sui restanti beni in vendita a una eventuale e,poco probabile, valutazione successiva».
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS