Posted on

Macroregione alpina, Rollandin: «Le Alpi fondamentale motore per lo sviluppo sostenibile dell’Europa»

Macroregione alpina, Rollandin: «Le Alpi fondamentale motore per lo sviluppo sostenibile dell’Europa»

Il presidente ha partecipato ieri a Milano alla Conferenza sulla Strategia alpina

«Le Alpi rappresentano costituiscono un fondamentale motore in termini di sviluppo sostenibile: per noi e per l’intera Europa» lo ha detto il presidente Augusto Rollandin intervenendo nel dibattito finale della Conferenza sulla Strategia alpina tenutasi ieri a Milano, nell’ambito delle due giornate sul Piano di azione della Macroregione alpina.
Il presidente della Regione ha ricordato come «in molte aree alpine, in particolare quelle di media montagna, si presentino concreti problemi di spopolamento, con un conseguente depauperamento in termini di “popolazione attiva”, con effetti negativi sul mantenimento e l’assetto del territorio in genere», per questo motivo il progetto della Macroregione diventa ancor più «una sfida a rilanciare il concetto della montagna viva. Ma è necessario, all’interno della Strategia, favorire la predisposizione e la realizzazione di progetti che individuino soluzioni innovative per riconoscere a chi vive in montagna le condizioni per poter continuare a farlo, sostenendo con agevolazioni i sovraccosti che è obbligato a sopportare, garantendo l’accessibilità e l’erogazione di servizi di base, investendo perché siano assicurati lo sviluppo economico e le opportunità occupazionali».
In questo senso un valido aiuto lo possono dare gli strumenti che la tecnologia e l’informatica possono offrire, «facendo in modo che anche le nostre comunità siano partecipi della modernità in tutti i suoi aspetti».
«Le reti tecnologiche e di informazione – conclude il presidente Rollandin – possono favorire nuove occasioni di lavoro nei paesi di montagna, i quali possono così tornare ad essere un ambito spazio residenziale grazie anche ad una qualità ambientale, e anche sociale, elevata; e sicuramente non presente nei grandi centri urbani».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on