Posted on

Musica, con i Babel riparte la stagione live dell’Hibou

Musica, con i Babel riparte la stagione live dell’Hibou

Il centro giovani di Châtillon ospiterà venerdì 23 gennaio la band di Vigevano accompagnata dai canavesani Fuzz e da Francesco-C

Serata all’insegna delle mille sfumature del rock per l’apertura della nuova stagione live del Centro giovani Hibou di Châtillon.
Venerdì 23 a partire dalle 22, sul palco del centro si alterneranno i Babel, da Vigevano, per presentare il nuovo album “Resta un pizzico di delusione nella delusione”, i canavesani Fuzz e il rocker aostano Francesco-C.
L’Hibou è pronto per il suo quinto anno di programmazione grazie all’instancabile e fondamentale lavoro dei volontari che gestiscono il centro gratuitamente e anzi «spendendo anche il proprio denaro» sottolineano i ragazzi.
Numerose le band emergenti che si sono succedute sul palco di Châtillon e le attività e i corsi promossi dal centro giovani e dedicati giovani locali che hanno sempre accolto tutte le attività con grande ardore cosa «che ci sprona a dare il meglio di noi stessi e a continuare ad andare avanti».
«L’offerta live di quest’anno è molto eterogenea – spiega il direttore artistico Andrea Alby -, si passa da concerti folk a concerti metal, per poi ritornare all’alternative rock e sfociare nel punk hardcore. Vorremmo rimarcare il fatto che all’Hibou non si fa solo metal, come molti buontemponi continuano a sostenere».
Per quanto riguarda i corsi è sempre attivo il corso di chitarra e saranno riattivate a breve le lezioni base di fumetto, siti web e cucina. Da segnalare inoltre il laboratorio di disegno “Owl’s comic lab” nato dai partecipanti al corso di fumetto.
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS