Posted on

Calcio: il Pont Donnaz Hône Arnad batte l’Alpignano e vola in semifinale

Calcio: il Pont Donnaz Hône Arnad batte l’Alpignano e vola in semifinale

Sterrantino e Talentino piegano in rimonta i torinesi nei quarti di finale dei play off di Promozione; domenica sfida alla vincente del match di stasera tra Juve Domo e Alicese

Prosegue senza intoppi la marcia del Pont Donnaz Hône Arnad nei play off di Promozione. Ieri sera la truppa di Stefano Massari ha superato i quarti di finale, superando 2-1 al Crestella l’Alpignano, che domenica aveva fatto fuori il Venaria. Partita bella e divertente, con gli ospiti in vantaggio al 28′ con Carassi e i locali bravi a non scomporsi e a trovare il pari al 35′ con Sterrantino (che ha colpito anche un palo). Nella ripresa forcing iniziale dei torinesi, ma la difesa del P.D.H.A. dimostra tutta la sua affidabilità correndo pochissimi rischi e al 33′ arriva il 2-1 di Talentino che manda al tappeto l’Alpignano.
Domenica pomeriggio in semifinale i valdostani affronteranno la vincente del match tra Juve Domo e Alicese in programma stasera al Curotti. Se passeranno gli ossolani, i rossoblu giocheranno in trasferta con l’obbligo di vittoria, se invece prevarranno i vercellesi, la situazione si ribalterà, con match in Valle e due risultati su tre a disposizione di Berger e compagni.
«Essere arrivati fino a qui fa molto piacere – commenta soddisfatto il direttore sportivo Walter Barbero -. In questa stagione abbiamo rimesso a posto i conti e lanciato molti nostri giovani, riuscendo comunque a ottenere ottimi risultati. Adesso che siamo tra le prime quattro dei play off, ce la giocheremo fino in fondo. Ieri abbiamo dato una grande prova di maturità, non perdendo la testa quando siamo andati sotto, continuando a cercare il risultato attraverso il gioco manovrato. Juve Domo e Alicese sono molto pericolose, pur essendo decisamente diverse tra loro. Noi siamo decimati dalle assenze (ieri mancavano gli infortunati Garbini, Bergonzi e Chiavenuto, a cui si sono aggiunti gli squalificati Raco e Borrione, ndr), ma abbiamo comunque una grande convinzione nei nostri mezzi e sappiamo di poter contare su una difesa che si è dimostrata tra le migliori di tutta la categoria».
(davide pellegrino)

Condividi

LAST NEWS