Posted on

Boxe: Roberto Elce convince sul ring di Galliate

Boxe: Roberto Elce convince sul ring di Galliate

Sconfitte con recriminazioni per Ervis Mehmeti e Samuele Scapin

Una vittoria e due sconfitte (che lasciano più di una recriminazione) per i pugili del Boxing Team Aosta (nella foto) protagonisti sabato sera sul ring di Galliate.
A vincere è stato Roberto Elce, che nella categoria Senior 75 kg ha sconfitto ai punti Alessandro Schlegel della Promoboxe. Il valdostano, salito sul ring con il giusto piglio, è riuscito a imporre il suo ritmo, nonostante un avversario difficile da inquadrare, che ha usato molto bene un maggior allungo e la maggior dimestichezza con la categoria dei 75 kg.
Sempre tra i Senior 75 kg, anche Ervis Mehmeti sembrava destinato a una meritata vittoria ai punti con Samuel Nmomah della Boxe Novara. Dopo due round equilibrati, l’aostano accelerava nel terzo e sembrava poter avere il sopravvento, ma uno scontro fortuito tra le due teste costava a Mehmeti un taglio che costringeva l’arbitro a fermare l’incontro per ferita (suturata poi con otto punti al pronto soccorso).
Amaro in bocca anche per il giovanissimo Samuele Scapin, opposto, nella categoria Junior 52 kg, a Lorenzo Vella della Boxe Galliate. Il valligiano ha iniziato in maniera molto determinata, sfruttando il gioco di gambe per portare le sue azioni e poi sottrarsi alle repliche dell’avversario. «Nel secondo round – spiega Stefano Marcias del Boxing Team Aosta – l’arbitro, senza una motivazione tecnica, ha inflitto due richiami ufficiali e poi ha immediatamente squalificato Scapin, anche se a norma di regolamento la squalifica scatta al terzo richiamo ufficiale. Data l’infondatezza dei due richiami e della squalifica, la nostra società ha provveduto a segnalare il caso al Comitato FPI Piemonte e Valle d’Aosta».
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS