Posted on

Bon chauffage: niente Isee per ottenere contributo

Bon chauffage: niente Isee per ottenere contributo

Lo ha comunicato in aula l'assessore Donzel; Nogara (Uvp): Isee penalizza mondo rurale, agevola chi vive di contributi

«Sei milioni è la cifra erogata per il Bon de Chauffage nel 2014. Per il 2015 l’importo sarà di sei milioni di euro in linea con l’erogazione dell’anno passato; il numero di beneficiari resta da fissare ma prudenzialmente sarà al ribasso; per l’Isee si conviene si debba fare un’importante riflessione sulla sua applicazione: non è discriminante ma permette un’analisi più puntuale dello stato delle famiglie; viste le difficoltà dei Caf a determinarli si sta valutando una riflessione; erogarli secondo le vecchie disposizioni. Resta l’Isee lo strumento del futuro» ha riportato in aula del Consiglio Valle l’assessore alle attività produttive Raimondo Donzel rispondendo a un’interrogazione dell’Union valdôtaine progressiste.

«Resta il punto interrogativo sull’utilizzo dell’Isee che penalizza il mondo rurale che si vede conteggiare gli immobili che non producono reddito; si agevolano i nuclei familiari che vivono di contributi o lavorano in nero; gli aiuti dovranno essere erogati a chi è realmente in difficoltà e non a coloro che vivono di sotterfugi» ha ribattuto Gianfranco Nogara.

Condividi

LAST NEWS